I migliori smartwatch analogici

Come avere al polso un orologio di ultima generazione senza rinunciare al fascino e all’eleganza di un quadrante analogico; ecco i 5 migliori modelli tra i quali scegliere

I migliori smartwatch analogici
I migliori smartwatch analogici

Un orologio Gli smartwatch sono degli orologi digitali, che mettono al polso di chi li porta una serie di tecnologie che un orologio classico e tradizionale non potrebbe offrire. Chiamate, messaggi, misurazioni, sensori, applicazioni e strumenti di ogni tipo per rendere la vita più smart e più connessa. Questo cambiamento ha, inevitabilmente, influito anche sul design di questi modelli, in particolare anche per gli smartwatch da donna. Ogni recensione che si rispetti presta molta attenzione all’estetica di un modello, a maggior ragione di uno smartwatch che, in quanto orologio, è un accessorio anche di moda; il design degli smartwatch, per quanto elegante, spesso lascia scontento più di qualche utente nostalgico delle linee classiche dell’orologio. Anche in questo caso scopriremo smartwatch analogici economici ed i migliori orologi di alta gamma.

Analogico o digitale?

Scegliere tra smartwatch analogici e digitali
Scegliere tra smartwatch analogici e digitali

La scelta è, diciamolo da subito, puramente personale; non ci sono elementi tecnici che fanno pendere il piatto della bilancia da una parte rispetto che dall’altra. Bisogna però considerare la natura degli orologi che, negli ultimi decenni, hanno perso molto della loro funzione di indicare l’ora esatta. Siamo circondati da monitor e display (smartphone, tv, pc e quadro strumenti dell’automobile) che in maniera molto più rapida, rispetto al volgere lo sguardo sul polso, ci permettono di sapere che ora è.

Non per questo gli orologi hanno perso la loro utilità e importanza, ma hanno recuperato più l’aspetto estetico, di attenzione al proprio outfit e di espressione della propria personalità. Anche gli smartwatch, evoluzione tecnologica degli orologi e pionieri della tecnologia wearable, mantengono grande attenzione nella cura del design, ma sembrano sempre un qualcosa di diverso rispetto alla concezione tradizionale di un orologio.

Design smartwatch analogici
Design smartwatch analogici

Gli orologi, nonostante le ultime generazioni siano più digitali che analogiche (ci si passi il termine), continuano a essere considerati tali se hanno le lancette. Gli smartwatch, invece, hanno dei display che indicano l’orario in maniera digitale e non analogica. A conferma di tale concezione c’è l’enorme successo di smartwatch di marchi storici dell’orologeria tradizionale che si stanno convertendo alla tecnologia pur mantenendo fede al design del proprio marchio.

Gli utenti apprezzano, perché quindi non rispondere a questa esigenza che, nonostante l’enorme successo degli smartwatch, sembra essere molto diffusa? Ecco quindi le ragioni degli smartwatch analogici, una sorta di ibrido tecnologico che, nelle diverse espressioni che vedremo da modello a modello, permette di avere un quadrante analogico in un dispositivo comunque digitale. Una sorta di fusione tra bello e utile, per offrire soluzioni convincenti a tutti coloro che vogliono la comodità di uno smartwatch senza rinunciare all’eleganza di un orologio classico. È possibile trovare modelli di questo genere? Vediamo quali sono le proposte.

I 5 migliori smartwatch analogici

Vantaggi smartwatch analogici
Vantaggi smartwatch analogici

Abbiamo raccolto 5 dei migliori smartwatch analogici, disponibili sul mercato, con un ottimo rapporto qualità-prezzo, che uniscono quindi un’enorme livello tecnologico ad una grande resa in termini di fascino dal punto di vista analogico.

 

Garmin Vivomove HR

Migliori smartwatch analogici: Garmin Vivomove HR
Migliori smartwatch analogici: Garmin Vivomove HR

Partiamo con un modello, il Garmin Vivomove HR, molto semplice, sobrio ed elegante, ma di grande impatto anche dal punto di vista tecnologico. Stiamo parlando di un’azienda come Garmin che è leader indiscussa da anni in questo settore. Nello specifico il Vivomove HR è ideale per essere indossato sia dagli uomini che dalle donne con un display analogico (leggermente piccolo) che appare solamente quando si interagisce con lo smartwatch, altrimenti rimane spento. Il Vivomove HR è uno smartwatch impermeabile fino a 50 metri che offre la possibilità di rilevare la frequenza cardiaca, visualizzare le notifiche dello smartphone e monitorare alcune principali attività fisiche. Ha una batteria che assicura un’autonomia di circa due settimane, donando anche in questo senso un’ottima esperienza d’utilizzo.

Disponibile scontato per l’acquisto a €194 Euro

Nokia Steel HR

Migliori smartwatch analogici: Nokia Steel HR
Migliori smartwatch analogici: Nokia Steel HR

Il Nokia Steel HR è uno smartwatch analogico ibrido, realizzato con un corpo in acciaio inossidabile cromato e un cinturino in silicone, dalle linee molto pulite e minimal, ottime soprattutto per chi ha un abbigliamento più elegante e meno sportivo (splendido, ad esempio, sotto una giacca e su una camicia). il display è ibrido ibrido che unisce allo stesso tempo le lancette analogiche con un piccolo display interno per le informazioni digitali. Il cinturino è in silicone con un display e il Nokia Steel HR ha una batteria che garantisce un’autonomia di 25 giorni. Per quel che riguarda le funzioni digitali troviamo il monitoraggio della frequenza cardiaca e di diverse tipologie di attività fisica (corsa, camminata, nuovo, distanza percorsa, eccetera), così come il monitoraggio del sonno e il calcolo delle calorie bruciate.

Disponibile scontato per l’acquisto a €89 Euro

Fossil FTW1202

Migliori smartwatch analogici: Fossil FTW1202
Migliori smartwatch analogici: Fossil FTW1202

Salendo di livello, sia come marchio che come resa estetica, troviamo il Fossil FTW1202, un orologio che tutto sembra tranne che uno smartwatch. Nonostante il design perfettamente classico, di colore argento, con una cassa rotonda in acciaio inox da 40mm, è a tutti gli effetti uno smartwatch analogico. Troviamo infatti la possibilità di collegarlo tramite Bluetooth allo smartphone (sia iOS che Android), di ricevere e gestire chiamate, notifiche dei social, messaggi ed email, informazioni sulle calorie bruciate, sul proprio allenamento, sui passi compiuti, sulla qualità del sonno e di controllare la riproduzione musicale. È un orologio semplicemente bello, ottimo anche come regalo per una cerimonia, dalle forme splendide, ottimo per chi ama questo tipo di soluzioni.

Disponibile scontato per l’acquisto a €129 Euro

Misfit Phase

Migliori smartwatch analogici: Misfit Phase
Migliori smartwatch analogici: Misfit Phase

Anche il Misfit Phase rientra di diritto in questa selezione dei migliori smartwatch analogici. L’azienda californiana è molto attenta a proporre dispositivi indossabili innovativi, tra cui il mitico Misfit Ray, con modelli dalle linee sobrie ma estremamente eleganti. Il Misfit Phase raccoglie questi elementi e li esplicita in uno smartwatch analogico molto semplice ma di grande impatto. Sono disponibili 6 differenti versioni cromatiche (Nero – Rosa/Oro/Bianco – Nero/Rosa/Oro – Argento/Bianco – Navy/Oro – Navy/Grigio) con relative differenze di prezzo, che regalano soluzioni davvero straordinarie dal punto di vista estetico. Anche per il Phase (così come per altri dispositivi wearable dell’azienda come lo stesso Ray cui abbiamo già fatto riferimento) Misfit ha deciso di affidare alle combinazioni cromatiche e alle vibrazioni la gestione delle notifiche e degli avvisi relativi all’attività fisica. Questo significa che complessivamente il Misfit Phase è uno smartwatch con il quadrante completamente analogico dove le funzioni digitali presenti non sono mostrate tramite display ma attraverso altri sistemi di comunicazione. Una scelta insolita certo, ma non per questo meno apprezzabile o interessante per chi ama portare al polso orologi senza troppi fronzoli estetici ma che garantiscono le stesse funzionalità di un orologio 2.0.

Disponibile per l’acquisto a €79 Euro

Asus ZenWatch 3

Migliori smartwatch analogici: Asus ZenWatch 3
Migliori smartwatch analogici: Asus ZenWatch 3

Concludiamo la nostra rassegna dei migliori smartwatch analogici con l’Asus ZenWatch 3, un ottimo compromesso tra digitale e analogico che arriva dopo i modelli smartwatch Zenwatch 2 e Zenwatch 1. Un modello anche questo estremamente elegante, ottimo sia per le donne che per gli uomini che cercano un orologio raffinato ma non esagerato e troppo formale. L’AAsus ZenWatch 3 è realizzato con una cassa in acciaio inossidabile lucidata a mano, il cinturino in pelle e un interessante display Multi Touch LCD AMOLED da 1.39”. Lo smartwatch è resistente all’acqua (certificazione IP67) e tra le caratteristiche tecniche troviamo 4GB di memoria e un processore Snapdragon 2100 da 1.2GHz. La bellezza di questo modello deriva anche dalla soluzione molto suggestiva del quadrante che è dotato di lancette ma è allo stesso tempo un display dove compaiono le informazioni utili, senza cornici o sezioni a parte. L’effetto finale è quello di un orologio elegante ma anche molto versatile e giovanile, ideale per diverse esigenze di stile.

Disponibile scontato per l’acquisto a 219€

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.