Migliori sleep trackers

Dormi meglio e bene con i migliori sleep trackers disponibili adesso

Quali sono i dispositivi per il monitoraggio del sonno più efficaci. Abbiamo ricercato tra moltissimi sleep trackers per trovare quello giusto per incrementare la qualità delle tue notti e registrare anche piccoli disturbi del sonno. Iniziate a contare le pecore con noi!

miglior sleep tracker

Dopo aver analizzato i migliori fitness trackers per il monitoraggio del sonno, in particolare per gli sportivi, oggi la nostra guida riguarda i migliori sleep trackers non indossabili. Ovvero sensori e monitor che possono aiutarci a dormire meglio e che non necessitano di contatto fisico.

Questi sleep trackers sono utili nel caso in cui stiamo cercando un dispositivo per accertare alcuni principali disturbi del sonno come apnee notturne e insonnia oppure semplicemente perché vogliamo dormire meglio e sopratutto capire perché stiamo dormendo male, attraverso utili grafici e report dettagliati.

All’interno della guida troveremo anche alcuni sleep trackers dedicati agli sportivi per aiutare gli atleti ad evitare e riconoscere allenamenti troppo eccessivi o movimenti muscolari notturni prolungati. Non riesci a dormire? Iniziamo a contare le pecore con i migliori sleep trackers disponibili.

I migliori monitor per il sonno non indossabili

Gli sleep trackers dedicati non necessitano contatto fisico. Ovviamente questi strumenti non monitorano l’attività fisica ma esclusivamente il sonno, ed anzi sono molto bravi a farlo. Per i dispositivi indossabili da polso con la funzione di sleep tracking puoi consultare la nostra guida dedicata.

Certo se dormiamo nello stesso letto del nostro partner alcuni dati potrebbero essere falsati per via dei movimenti di chi condivide il letto con noi ma direi che siamo pronti per correre il rischio. Iniziamo ad analizzare quindi i migliori sleep trackers non indossabili per il monitoraggio del sonno.


S+ By ResMed Sleep Tracker

migliori sleep trackers

Il primo vero monitor del sonno personale che non necessita alcun contatto fisico. Da questo sleep tracker acquisiremo dati sulla luce,  sonno leggero e pesante, fasi del sonno e risvegli notturni.

Possiamo anche paragonare il nostro sleep score o punteggio a letto con la media per la tua età ed il tuo sesso.
Se vogliamo, ogni sera lo sleep tracker ci metterà a disposizione un questionario per migliorare l’accuratezza, su fattori come assunzione di caffè o alcohol,o livelli di stress apparenti.

Questo sleep tracker si sincronizza con il nostro respiro e riproduce di conseguenza una melodia rilassante attraverso lo smartphone per farci addormentare meglio.
L’allarme intelligente ci sveglia solamente nel momento migliore rispetto al nostro ciclo di sonno. Dopo ogni relazione sul sonno alla mattina, riceveremo anche utili consigli personalizzati. Tutti i dati sono esplicati attraverso grafici e statistiche consultabili sia via app che via computer, inoltre tutti i report possono essere stampati per la consultazione da parte di un medico.

miglior monitor sonno

Questo sleep trackers è il migliore perché unisce un approccio multidisciplinare per migliorare il nostro sonno: utilizza infatti un approccio olistico, utilizza questionari e domande ed anche fattori ambientali, tutto basato sui nostri dati per ricevere un monitoraggio del sonno veramente completo.

Lasciamo stare statistiche confuse o punteggio ambigui: questo sleep trackers ci dirà esattamente cosa fare per dormire meglio ogni notte, semplice.

Prezzo in offerta | Sito Ufficiale

 


Sleepace Reston

migliori monitor sonno

Lo Sleepace Reston è un monitor per il sonno dedicato. Il migliore se dormiamo soli e vogliamo un focus particolare sulla qualità del nostro sonno. Il modello è esclusivo per lo sleep tracking ed è l’unico ad integrare sensori medici di rilevamento.

Non c’è contatto fisico, ed il monitor si posiziona sotto le lenzuola di copertura del materasso. Misura il sonno in maniera accurata e dettagliata: tempo addormentati, volte in cui ci siamo mossi e verso dove, quantità di luce, sonno leggero, profondo e REM.

Misura anche il battito cardiaco e la respirazione, registrando episodi di apnea notturna e cambiamenti nel battito cardiaco.I dati che ci mostra sono molto tecnici, insieme a consigli personalizzati per dormire meglio. L’app per smartphone è veramente ben fatta.

C’è solo un problema con questo monitor da sonno: dobbiamo usarlo quando dormiamo da soli in quanto un partner muovendosi potrebbe influenzare tutti i dati.

Sito Ufficiale |


Beddit 3 Sleep Tracker 

migliori sleep tracker

Apple ha comprato recentemente l’azienda, segno molto positivo, anche se gli sleep trackers Beddit vengono ancora venduti separatamente dai modelli Apple. La nuova applicazione Beddit ora è sponsorizzata direttamente dalla Mela. Il monitor non richiede di indossare nulla o qualcosa che possa interferire con il nostro sonno.

Registra ed analizza la durata del sonno, la qualità del sonno, il ritmo di respirazione e anche il battito cardiaco riconoscendo automaticamente quando ci addormentiamo.
Un dispositivo in continuo aggiornamento, arrivato fino alla versione 3. Ne vedremo sicuramente una quarta versione ora che l’azienda di Cupertino ci ha messo sopra le mani. Acquisto sicuro

Prezzo in offerta | Sito Ufficiale| Apple


Withings Aura

withings aura monitoraggio sonno

L’avevamo già inserito nella nostra recensione dei migliori activity tracker per monitoraggio del sonno. Oggi lo ritroviamo qui nella sua vera categoria. Esteticamente bello fa quello che dice, può registrare i cicli del sonno ed ha un HRM integrato che sembra essere molto accurato quando si tratta di battiti cardiaci. Forse è uno degli sleep trackers meno giovani ma rimane apprezzato da molti utilizzatori. L’app per Iphone è forse la migliore che abbiamo provato, ben progettata e dal setup molto intuitivo.

L’Aura unisce più metodologie per lo studio del sonno, con suoni, musica e luci. Integra la funzione di orologio  ma non possiede una funzione di interpretazione per i dati sul sonno, questo vuol dire che ci mostrerà si la durata delle varie fasi compresa quella REM, ma per capire se il nostro sonno è di qualità dovremmo inserire i dati su internet.

Per noi il suo più grande pregio è forse quello estetico, sopra un comodino è un oggetto veramente trendy.

Prezzo in offerta | Withings Aura Ufficiale


Emfit QS Monitor da sonno

migliori sleep trackers

Senza dubbio il miglior sleep trackers per gli sportivi. Si posiziona sotto le lenzuola ed il gioco è fatto. Il monitor è stato progettato specificatamente per gli atleti e gli sportivi ma anche per chi ha un forte interesse per i dati molto dettagliati che ci mette a disposizione lo strumento.

Come il modello precedente, non c’è contatto fisico. Una striscia di misurazione deve essere posizionata sul lato del letto dove decidiamo di dormire. Usando una tipologia di cardiografia a pressione, con un sensore dentro la striscia questo monitor del sonno è uno dei più accurati. Il sensore registra e cattura oltre ai dati sulle fasi del sonno, i risvegli ed i movimenti, anche i battiti cardiaci ed il respiro polmonare.

Sicuramente uno strumento molto potente per uno sportivo per riposare bene prima di una gara oppure per monitorare il sonno durante gli allenamenti mensili. Possiamo facilmente scoprire se effettuiamo esercizi in maniera scorretta o eccessiva quando i movimenti notturni aumentano drasticamente.

Può essere utile se sospettiamo un disturbo del sonno, o un disturbo di respirazione durante il sonno, oppure cambiamenti repentini nel battito cardiaco notturno. I risultati possono essere stampati e inviati ad un dottore.

Prezzo in offerta | Emfit Official


Sense Sleep tracker

migliori monitor sonno

Il Sense è sicuramente uno sleep tracker unico nel suo genere. Lo contraddistingue un design affascinante ed una costruzione che lo rende perfetto per essere posizionato vicino al letto, magari su un comodino.
Insieme allo sleep tracking, troviamo anche dei sensori ambientali, sveglie ed allarmi intelligenti ed una funzione per la musica rilassante.
Il Sense è formato da due parti: un piccolo globo posizionato accanto al letto e lui si occuperà dell’ambiente migliore per conciliare il sonno. L’altra parte del Sense composta da un piccolo dischetto da attaccare al cuscino con una clip.

Produce attraverso un comando vocale una serie di musiche e melodie rilassanti per conciliare il sonno e può essere programmato per svegliarti durante la fase di sonno leggero, la migliore per iniziare bene la giornata.
Questo sleep trackers analizza i nostri dati notturni e ci consiglia ad esempio di aggiungere o togliere una coperta durante la notte ( temperatura) , ci mostra anche la luce nella stanza, la qualità dell’aria, umidità, e rumori notturni.

Lo sleep tracking comprende il tempo addormentati, il momento in cui ci siamo addormentati e tempo speso per le varie fasi del sonno.

Ci piace questo monito per il sonno Sense per le sue funzionalità ambientali, i comandi vocali e le coppie di luci soffuse e rilassanti che regala prima di dormire.

La modalità “risveglio gentile” è una funzionalità che ti aiuta a svegliarti con più calma, sostituendo la rumorosa sveglia classica.

Prezzo in offerta | Sito Ufficiale


2Breathe Sleep monitor

migliori sleep tracker

L’ultimo dispositivo per il monitoraggio del sonno è anche il più recente infatti è stato lanciato al CES di quest’anno 2017. L’obiettivo del dispositivo è di aiutare le persone che soffrono di disturbi del sonno, in particolare di insonnia.
Basterà allacciare il modulo con i sensori alla vita quando siamo pronti per andare a letto. Lo sleep monitor registrerà il ritmo del respiro e ci aiuterà ad effettuare una respirazione più rilassante, in particolare si concentrerà sulla espirazione.

Appena il ritmo del respiro giusto è raggiunto, godremo sicuramente di un sonno più rilassante. Lo sleep monitor continuerà a funzionare per 10 minuti dopo che ci saremo addormentati.
I dati sono molto dettagliati: il numero di respiri, il numero di respiri guidati fino al momento in cui ci siamo addormentati e per finire variazione di respirazione notturne.
Un dispositivo utile per chi soffre di insonnia.

App ufficiale | Sito ufficiale

 


Conclusioni

Oggi abbiamo analizzato quali possono essere i migliori sleep trackers non professionali per lo studio del sonno. Se siamo interessati ad un monitoraggio professionale possiamo e dobbiamo rivolgerci ad un medico che predisporrà l’esame completo delle funzioni celebrali durante il sonno in un laboratorio specializzato.

Per chi cerca uno smartwatch con sleep tracking, tutti gli indossabili Fitbit con HRM hanno aggiornato recentemente il proprio sensore per il monitoraggio del sonno, migliorandolo notevolmente. Ad esempio il Fitbit Charge 2 insieme al Fitbit Ionic ed al Fitbit Blaze sono ottimi orologi anche per monitorare il sonno.

Nonostante questo oggi molti sportivi ed appassionati possono scoprire molte informazioni sul proprio stile di sonno e come fare per migliorarne la qualità. Andare a dormire sempre alla stessa ora e fare molta attività sportiva come running e camminata possono aiutare a dormire meglio, quindi perché non iniziare una bella sessione di running con i nostri migliori sportwatch multisport.

E tu hai provato uno sleep trackers e vorresti consigliarlo? Faccelo sapere nei commenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *